L’Archivio Renata Tebaldi è arrivato all’Arctic World Archive

  • On 28 Febbraio 2018
  • In news

“Posizionato lontano dalle instabilità del resto del mondo, riteniamo che l’Arctic World Archive sia il luogo più sicuro del pianeta dove conservare informazioni e dati insostituibili.

Siamo onorati della fiducia accordataci per la protezione di veri propri tesori del patrimonio dell’Italia e della Biblioteca Apostolica Vaticana” ha commentato Rune Bjerkestrand, CEO di Piql.

Il primo documento depositato dalla Biblioteca Apostolica Vaticana, digitalizzato e conservato su pellicola Piql, è la copia di un prezioso manoscritto de La Divina Commedia di Dante Alighieri. Tra le altre prestigiose istituzioni culturali italiane che il 22 febbraio hanno depositato alle isole Svalbard alcuni dei loro preziosi patrimoni: Alinari con alcune foto storiche del suo prestigioso archivio, la Fondazione Museo Renata Tebaldi con una parte della collezione operistica della famosa soprano.
Il Museo Nazionale Norvegese ha invece depositato una versione digitalizzata dell’ “Urlo” di Munch.

(fonte: ANSA)

Share:
0 comments on L’Archivio Renata Tebaldi è arrivato all’Arctic World Archive